LAPPONIA – Come vestirsi, per lei!

One comment

Le donne, si sa, sono molto più vanitose degli uomini e non rinuncerebbero per nulla al mondo all’apparire curate, in ordine e alla moda, nemmeno quando le condizioni climatiche diventano proibitive. In questo articolo, scritto appositamente per lei, vi daremo un piccolo vademecum per non rinunciare alla femminilità nemmeno quando le temperature scendono sotto ai -20°C.

Partiamo dalla base, l’intimo. Dovrà calzare come una seconda pelle e coprirvi dal collo alle caviglie, stile Eva Kent. Avete due opzioni: andare in un negozio di articoli sportivi e chiedere un buon intimo termico, spendendo cifre molto elevate (dai 100 ai 200 euro) oppure andare al mercatino vicino casa e acquistare una maglia aderente di lana o poliestere e un leggings di pile o imbottito, il tutto per 20 o 30 euro.

Immediatamente sopra l’intimo potrete indossare un secondo leggings aderente o il vostro pantalone da sci preferito: se deciderete di indossare un capo non impermeabile abbiate l’accortezza di scrollarvi la neve di dosso nel passaggio dal freddo dell’esterno al caldo di un ambiente riscaldato, per evitare di ritrovarvi con i vestiti bagnati. Per il sopra potrete optare per un pile caldo e aderente, che enfatizzi la vostra silhouette, date un’occhiata alle linee della Montura.

A questo punto potrete seguire due strade: acquistare un parka molto caldo ma anche molto costoso (dai 600 euro a salire), oppure acquistare due strati separati, più versatili e riutilizzabili in diverse occasioni, riuscendo forse a risparmiare sul costo. Un luogo comune da sfatare è che il fatto che una giacca sia molto imbottita non implica necessariamente che sia anche la più calda: le nuove tecnologie nel campo dell’industria tessile permettono di ottenere materiali dalle forti proprietà isolanti in strati molto sottili! Quindi potrete abbondare con gli strati senza sembrare dei goffi ammassi di vestiti ambulanti. Optando per più strati la combinazione vincente è quella Primaloft + Gore-Tex, l’uno isolante, l’altro impermeabile. I costi di questi capi sono elevati (200-300 euro a pezzo), quindi se vorrete risparmiare consigliamo di munirvi del giubbino isolante in Primaloft come sotto-giacca (provate i modelli della Montura, belli oltre che funzionali) e aggiungere poi un parka più a buon mercato, il Rainwarm 900 di Decathlon, impermeabile, caldo e pratico è una valida alternativa low-cost (solo 150 euro).

004-11.02.2018_LAPPONIA-abbigliamento lei

Rimangono le estremità del corpo, che sono anche le parti più difficili da mantenere calde. Anche qui la parola d’ordine è stratificare! Per i piedi procuratevi dei calzettoni di lana molto caldi, vanno benissimo quelli che avete acquistato l’ultima volta ai mercatini di Natale, e 1 o 2 paia di calzini pesanti da indossare sotto agli altri. Potrete poi indossare dei doposci a stivaletto impermeabile fuori e imbottito dentro oppure optare per un glamour paio di stivali di pelliccia (sintetica, mi raccomando), con l’accortezza di indossare all’interno della scarpa un calzino impermeabile in Gore-Tex (un articolo reperibile nel reparto bike). La raccomandazione è quella di scegliere in ogni caso delle scarpe molto molto calde. Per le mani procuratevi un sotto-guanto di pile e un paio di moffole imbottite e ben isolanti da indossare insieme, una marca valida è la Level, assicuratevi che sull’etichetta sia riportata la dicitura “X WARM 4000” che sta ad indicare che quel prodotto è garantito fino ai -22°C. Per la testa sarà sufficiente una cuffietta di lana a cui andremo ad aggiungere il cappuccio del giubbino in Primaloft e per finire quello del parka.

Infine una sciarpa ed eccovi pronte, calde e fashion per i -20°C! E se non dovesse ancora bastare? L’avete capito ormai, stratificate e aggiungete dove ne avete più bisogno.

Nota a piè di pagina: tutti gli indumenti elencati in questo articolo sono reperibili presso i negozi di abbigliamento e attrezzatura per gli sportivi DF-Sport Specialist e Decathlon. I marchi citati sono quelli dei prodotti che abbiamo potuto testare personalmente e che per noi hanno superato a pieni voti la prova.

A presto

Inside 360

1 comments on “LAPPONIA – Come vestirsi, per lei!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.