LAPPONIA – Cose tipiche da portare a casa

4 commenti

Quando si parte per un viaggio si cerca di riportare a casa un ricordo che sia rappresentativo dei luoghi visitati, a volte per far felici amici e parenti, a volte come sfizio personale. C’è chi ama riportare oggetti dai propri viaggi per rivivere mentalmente l’esperienza goduta non appena li incrocia con lo sguardo. Altri invece lo fanno per puro collezionismo. Altri ancora desiderano decorare la casa creando un effetto “melting pot“. Qualsiasi sia il vostro intento l’importante è non essere banali. Una volta sul posto si può cadere nella tentazione di comprare gadget standard, ossia quegli oggetti che una volta cambiato il nome o la stampa possono essere trovati tali e quali in qualsiasi parte del mondo. Per portare a casa un degno souvenir innanzitutto è necessario che non facciate gli acquisti all’ultimo minuto in aeroporto prima di salire sull’aereo, piuttosto dovrete dedicare un po’ del tempo del vostro viaggio alla visita dei negozietti che troverete nelle varie tappe, ma soprattutto andare oltre il business che c’è attorno e cercare di scovare gli oggetti più esclusivi e caratteristici. Ma il souvenir non si limita ad essere necessariamente un oggetto per la casa o di uso quotidiano, può essere anche e soprattutto qualcosa da gustare e sarà decisamente più gradito di un soprammobile per chi lo riceve: il vostro interlocutore si sentirà maggiormente coinvolto nella vostra esperienza se gli darete la possibilità di provare in prima persona ciò di cui gli state raccontando. In questo articolo abbiamo deciso di mostrarvi alcuni tra gli oggetti che ci hanno colpiti e che abbiamo ritenuto essere particolari e rappresentativi della Lapponia.

Tazza di legno – La kuksa (come viene chiamata in finlandese) è ciò che di più caratteristico possiate riportare da queste terre, come espressione della cultura Sami. Queste tazze sono uniche nel loro genere, sono lavorate a mano e ciascuna è diversa dall’altra. Hanno i fori sul manico per permettere una comoda impugnatura e sono molto capienti. La particolarità di queste tazze risiede nel fatto che vengono ottenute dai nodi degli alberi, ovvero da quelle estremità a semisfera che si formano con il passare degli anni sui rami. Questo giustifica il loro costo elevato, che si aggira attorno ai 50 euro a pezzo. Versatili e pratiche da utilizzare, possono anche essere riposte in vetrina come complementi di arredo.

009-31.03.2018_LAPPONIA- souvenir_01.jpg

Utensili in legno e corna di renna – Il legno è ciò che va per la maggiore in questa terra fatta di boschi e natura incontaminata. Qualsiasi utensile in legno lavorato a mano può essere quindi un bel pezzo da portare a casa e avrete solo l’imbarazzo della scelta. A noi è piaciuto molto e vi riproponiamo il sottopentola artigianale in legno chiaro, composto da tanti mini ciocchetti di legno di vari diametri disposti circolarmente su un piano d’appoggio. Utile oltre che raffinato, da esibire durante le cene con gli amici: potrete vantare di avere un pezzo di Lapponia in tavola. I prezzi variano a seconda delle dimensioni e vanno dai 5 ai 15 euro. Oltre agli utensili in legno potrete trovare quelli ornamentali fatti con le corna di renna, sicuramente più stravaganti ma meno pratici da utilizzare.

009-31.03.2018_LAPPONIA- souvenir_02.jpg

Gadget di Babbo Natale – Dal paese di Babbo Natale non potrete andar via senza aver preso qualcosa di tipico natalizio, anche se la vostra vacanza è fuori dal periodo delle festività. Al villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi avrete solo l’imbarazzo della scelta, visto il gran quantitativo di negozietti di souvenir. Non abbiamo individuato nulla di specifico da potervi segnalare, potreste quindi prendere pupazzi di stoffa, statuine, calamite, portachiavi, decorazioni, capi di abbigliamento, borse e qualsivoglia gadget che abbia come soggetto Babbo Natale.

Salame di renna – Se desiderate riportare a casa il sapore finlandese per eccellenza, dovete indubbiamente optare per la carne di renna. Il modo più versatile per trasportarla, ad esempio in un viaggio in aereo, può essere in forma di salame. In questo modo si conserverà per tutta la durata del viaggio e una volta giunti a casa sarà subito pronta da gustare. Questa è la forma in cui può essere maggiormente apprezzata perché il sapore molto gustoso sembrerà molto simile a quello della carne di capriolo o cinghiale. Il salame di renna può essere acquistato al supermercato ad un prezzo di circa 10 euro per un pezzo da 200 grammi. Potrete riconoscerlo dalla dicitura “poro“, che in finlandese significa appunto renna.

009-31.03.2018_LAPPONIA- souvenir_03.jpg

Marmellata di camemori – Conosciuto anche come “mora artica” (lakka in finlandese), il camemoro è una bacca molto apprezzata dai finlandesi. E’ caratterizzata da un colore arancione brillante ed è ricchissima di vitamina C, il suo sapore ricorda vagamente quello dei fichi d’india. I camemori possono essere consumati freschi o sotto forma di altre preparazioni quali appunto marmellate, succhi e liquori. Sbizzarritevi a cercare nei supermercati la forma che più si addice ai vostri gusti. I finladesi amano abbinarli, freschi o in confettura, ad una preparazione molto comune nel paese, il leipäjuusto, ossia un tipo di formaggio che viene cotto in forno insieme alla panna e che da come si presenta ricorda una focaccia (infatti il nome stesso significa letteralmente “pane di formaggio”).

009-31.03.2018_LAPPONIA- souvenir_05.jpg

Dove possono essere acquistati i souvenir? A Ivalo potete trovare un gift shop molto grande e ben fornito nel centro abitato (Lahjatalo Ivalo, Yhdystie 4, 99800 Inari, Finlandia). A Rovaniemi, se vi recate al villaggio di Babbo Natale ne avrete a disposizione quanti ne vorrete. Altri negozi di souvenir si trovano all’interno degli aeroporti.

Dopo questa breve panoramica vorremmo sottolineare che questi oggetti elencati non sono gli unici souvenir rappresentativi della Lapponia. Ne troverete molti altri ancora, ma sta solo al vostro gusto personale, ed eventualmente alle vostre collezioni, decidere cosa riportare a casa. Essendo il bagaglio limitato non potevamo trasportare tutto quello che avremmo voluto comprare, così ci siamo focalizzati su questa selezione di souvenir, che pertanto abbiamo deciso di riproporvi.

A presto

Inside-360

4 comments on “LAPPONIA – Cose tipiche da portare a casa”

    1. Bravissima Silvia, sono proprio loro! 😉
      Grazie per essere passata, il tuo commento ci ha fatto molto piacere. Facciamo del nostro meglio per trasmettere in modo oggettivo le informazioni che raccogliamo durante i nostri viaggi e ricevere dei complimenti da chi ci legge per noi è un fantastico riscontro 😀
      A presto!

      Piace a 1 persona

    1. Grazie per essere passata, ci fa piacere sapere che hai portato a casa proprio alcuni tra i souvenir che abbiamo suggerito e di cui sembri molto soddisfatta. Speriamo che i nostri consigli possano esserti d’aiuto in uno dei tuoi viaggi futuri. A presto, torna ancora a trovarci 🙂

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.