RIUNIONE – Le spiagge più belle della Réunion dove fare il bagno in sicurezza

No comments

Eccoci giunti all’articolo forse più controverso di questa serie. Come vi abbiamo già anticipato, infatti, Réunion non è una località rinomata per le spiagge, bensì per le bellezze naturalistiche dell’entroterra. Nonostante abbia tutte le carte in regola per essere un vero e proprio paradiso tropicale, le sue coste non sono ai livelli della vicina Mauritius e le sue acque sono infestate da squali. Se avete prenotato una vacanza di mare a Réunion prima ancora di esservi informati, non sono di certo notizie incoraggianti…tuttavia non disperate perché non tutto è perduto! In questo articolo vi sveleremo quelle che sono le spiagge più belle, nonché le più indicate per fare il bagno in sicurezza.

Read in english ⇒ click here

reunion_plages_map1

Ok, state continuando a leggere, ciò significa che siete intenzionati a non farvi mancare il mare alla Réunion. Ebbene, sappiate che le spiagge più belle o balneabili si trovano tutte sulla costa occidentale dell’isola. Réunion purtroppo detiene un triste primato di attacchi da parte di squali che ha portato le autorità locali a vietare il bagno nei tratti costieri non protetti da barriera corallina o da reti anti-squalo. In alcuni casi i locali si sono attrezzati a costruire delle piccole lagune protette a riva, scavandole nella roccia (come Boucan Canot) o creando delle piscinette naturali con gli scogli (come Grande Anse).

Tuttavia esiste una spiaggia in cui non dovrete preoccuparvi degli squali e in cui il mare è sorprendentemente cristallino e calmo…si tratta della Plage de l’Ermitage.

Plage de l’Ermitage

created by dji camera

Stiamo parlando del tratto di mare che va da Saint Gilles les Bains a La Saline les Bains, tutto protetto da barriera corallina, conosciuto come Plage de l’Ermitage, che proseguendo lungo la costa diventa poi Plage de la Saline. Qui troverete una distesa di sabbia fine e chiara che si estende per 7 km, ombreggiata da alberi di casuarina, sotto ai quali organizzare pic nic.

reunion_plages_15

reunion_plages_16

La spiaggia non è attrezzata ma è servita da diversi chioschetti ambulanti di cibo per un piccolo spuntino o per il pranzo. La laguna è perfetta per fare il bagno, con acque calme e poco profonde (1 o 2 metri al massimo); è inoltre ricca di formazioni coralline e pesci tropicali ed è l’ideale per praticare lo snorkeling. Se lo desiderate, potrete anche noleggiare direttamente sulla spiaggia canoe, kayak e tavole da paddle per esplorare la laguna.

reunion_plages_14

Nei giorni più ventosi lasciatevi ipnotizzare dalle enormi onde che si infrangono lungo il perimetro esterno della barriera corallina.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se arrivate in auto, troverete molti spiazzi alle spalle della spiaggia dove poter parcheggiare, mentre se alloggiate nelle suddette località potrete raggiungere la spiaggia a piedi.

Incredibile ma vero: l’Ermitage non ha nulla da invidiare alle spiagge della vicina Mauritius. Anzi, per certi versi rimane ancora più selvaggia. In alcuni tratti le lingue di sabbia si incontrano creando delle sfumature cerulee degne di un vero e proprio paradiso tropicale!

reunion_plages_01

reunion_plages_18

Dopo aver scoperto questo posto, inutile dire che le altre spiagge dell’isola sono passate in secondo piano per noi. Siamo comunque passati a dare un’occhiata e ve le segnaliamo per completezza.

Boucan Canot

reunion_plages_07

Una spiaggia molto in voga a Riunione è quella di Boucan Canot. Fare il bagno qui non è sempre sicuro per le forti correnti e per la possibile presenza di squali.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per questo vi è una piscina naturale scavata tra le rocce che permette di bagnarsi anche nei giorni più rischiosi e una rete anti-squalo che protegge la zona balneabile.

reunion_plages_09

Quando le condizioni lo permettono vi è un passaggio in mezzo alle formazioni coralline, proprio all’ingresso della spiaggia, dove poter praticare snorkeling: un vero e proprio accesso protetto all’oceano aperto.

reunion_plages_10

Una via pedonale piena di hotel, negozi, bar e ristoranti fronteggia la spiaggia, qui la gente si ritrova per cenare o per fare l’aperitivo con vista tramonto sul mare e vi si svolgono spesso eventi che richiamano locali e turisti.

reunion_plages_12

Vi è un parcheggio vicino alla spiaggia, ma non è molto capiente, quindi non è sempre facile trovare posto, specie al weekend. Essendo la spiaggia non piatta e non protetta dalla barriera corallina, quindi soggetta alle correnti e alle onde fino quasi a riva, non è il tipo di spiaggia in cui consigliamo di venire a fare il bagno, forse è più adatta ai surfisti. In ogni caso, per la vostra sicurezza, vi raccomandiamo sempre di prestare attenzione alle bandiere issate, perché spesso il bagno è interdetto.

reunion_plages_11

Grande Anse

Un’altra spiaggetta molto amata dagli abitanti della Réunion è quella di Grande Anse, nel comune di Petite-Île. Si trova ai piedi del Piton de Grande Anse ed è ombreggiata da alte palme da cocco; la sabbia è chiara e va a sfumare su un bel prato ampio e curato. Le correnti marine e la presenza di squali rendono vietata la balneazione, quindi a ridosso della riva è stata creata una piscina naturale con gli scogli.

Étang Salé

Infine se siete amanti delle spiagge di sabbia nera di origine vulcanica vi segnaliamo la spiaggia di Étang Salé, che sorge tra Saint-Leu e Saint-Pierre. La balneazione è vietata come in gran parte dell’isola, ma è stata allestita una piccola zona sorvegliata e protetta da una rete anti-squalo in cui poter fare il bagno in sicurezza.

In questo articolo vi abbiamo dato una bella e una brutta notizia, prima vi abbiamo detto che Réunion non era un posto adatto per godersi il mare, ma subito dopo vi abbiamo mostrato i posti migliori in cui farlo in sicurezza, nonostante i pericoli e le restrizioni alla balneazione. Confidiamo nel fatto che la Plage de l’Ermitage possa non farvi sentire troppo la mancanza del mare delle Mauritius. Se è andata proprio così, raccontatecelo nei commenti.

A presto

Inside-360

Rispondi